TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page
  • HOME
  • Notizie
  • Giudizio
  • PRESUPPOSTO PER L'ATTIVAZIONE DEL RITO AVVERSO IL SILENZIO E' UNA DIFFIDA VOLTA A DENUNCIARE UNA SPECIFICA OMISSIONE




































Presupposto per l'attivazione del rito avverso il silenzio e' una diffida volta a denunciare una specifica omissione

Il presupposto per l’attivazione del rimedio giurisdizionale avverso il silenzio dell’amministrazione è costituito dall'omessa adozione di un provvedimento esplicito in ordine all'istanza presentata da un soggetto per la tutela di un interesse proprio, differenziato da quello proprio della generalità degli amministrati: presupposto che non può sussistere nel caso in cui la diffida si atteggi come esposto volto a denunciare non una omissione specifica ma una generalizzata inerzia di comportamento a fronte dei compiti devoluti ad enti pubblici.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 































Powered by Next.it