NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XII) 
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page


























Il silenzio assenso non è configurabile in relazione alla gestione dei beni pubblici e, in particolare, al rilascio delle concessioni demaniali

La legislazione non ha previsto che il silenzio assenso sia configurabile in relazione alla gestione dei beni pubblici e, in particolare, al rilascio delle concessioni demaniali, ovvero di provvedimenti, quali quelli concessori, in cui oltre ad ampi margini di discrezionalità da parte dell’amministrazione, la valutazione dell’interesse pubblico è l’oggetto stesso della valutazione discrezionale.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



























Powered by Next.it