NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XII) 
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page


























Il concessionario o aspirante tale non vanta una sorta di diritto incondizionato all’assenso della p.a. sulla sua richiesta di concessione o variante

Il concessionario o l’aspirante tale non vanta una sorta di “diritto incondizionato” all’assenso dell’Amministrazione sulla sua richiesta di concessione o di variante e l’eventuale diniego allo stesso opposto non deve necessariamente fondarsi su cause inderogabilmente ostative, dovendo, piuttosto, la decisione amministrativa risultare coerente con le generali esigenze di una proficua e opportuna utilizzazione del demanio, incluse quelle future.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



























Powered by Next.it