NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XI) 
TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page






















Le opere abusive realizzate sull'area demaniale concretano una violazione del titolo concessorio che ne legittima la revoca ex art. 47 c.n.

Principio consolidato ricavabile prima facie dall'art. 47 del codice della navigazione è quello per cui le opere abusive realizzate sull'area demaniale in concessione concretano una violazione delle previsioni del titolo concessorio che ne imponga la revoca o la decadenza, ma si risolvono in condotte autonome, che sono reprimibili indipendentemente dal titolo originario, comportando una realizzazione di abusi che comportano l'asservimento di aree demaniali senza abilitazione e la trasformazione del territorio al di fuori dei prescritti controlli.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 























Powered by Next.it