NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XI) 
TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page






















Poiché cosap e tosap hanno i medesimi presupposti applicativi, gli enti locali possono scegliere quale applicare come corrispettivo o.s.p.

Il COSAP (Canone per l'Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche) costituisce un prelievo alternativo alla TOSAP, che gli enti locali, ai sensi dell'art. 63 del D.Lgs. n. 446 del 1997, possono scegliere di applicare quale corrispettivo della concessione o dell'occupazione di fatto di spazi pubblici, escludendo l'imposizione della tassa suddetta per le medesime attività. Tale corrispettivo condivide conseguentemente con la TOSAP i medesimi presupposti applicativi.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 























Powered by Next.it