TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO XI - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































L’istanza per l’alienazione a trattativa privata di un immobile demaniale non genera alcun obbligo di provvedere in capo alla p.a.

L’istanza volta all’ottenimento della alienazione a trattativa privata di un bene immobile di proprietà demanio statale, per il quale l’amministrazione non ha avviato alcun procedimento di dismissione, non genera alcun obbligo di provvedere in capo all’amministrazione titolare del bene in questione. Non è infatti possibile rinvenire un interesse tutelato dall’ordinamento giuridico che legittimi la pretesa del privato a che l’Amministrazione azioni il detto procedimento o emani un provvedimento di dismissione, viepiù quando manca una (previa) valutazione di cessata utilità del bene immobile da parte degli organi competenti.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it