NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XI) 
TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page
































Qualunque valutazione sulla perdurante idoneita’ del bene all’uso pubblico del mare è strettamente riservata alla pubblica amministrazione

La sdemanializzazione dei beni appartenenti al demanio marittimo, che pur facendo parte del "demanio necessario" sono sottoposti a specifica e rigorosa disciplina (art. 35 c.n.), non può avvenire de facto, ma esige un espresso e formale provvedimento della competente autorità amministrativa di carattere costitutivo. E' pertanto preclusa al giudice - configurandosi altrimenti un difetto di giurisdizione rispetto al potere discrezionale della pubblica amministrazione - qualsiasi indagine che miri ad accertare in concreto se il bene demaniale sia potenzialmente idoneo all'uso pubblico marittimo.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



























Powered by Next.it