TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO XI - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































La concessione di un bene demaniale in uso a privati verso la prestazione di un canone non può mai configurare un'ipotesi di sdemanializzazione tacita

Nel caso di concessione di un bene demaniale in uso a privati verso la prestazione di un canone, giammai si potrebbe ravvisare in tale fattispecie un caso di “sdemanializzazione tacita”, non ricorrendo affatto comportamenti inequivoci dell’ente proprietario, incompatibili con la volontà di conservare il bene all’uso pubblico, tali da non potere essere desunti dalla sola circostanza che un bene non sia più adibito anche da lungo tempo ad uso pubblico.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it