NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XI) 
TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page
































Se la concessione è richiesta per attività turistico-ricreativa, è legittimo determinare il canone in base ai valori o.m.i. del settore terziario

Ai fini della determinazione del canone di concessione demaniale marittima, nel caso l'attività esercitata sui beni per cui la concessione è richiesta si sostanzi in una prestazione di servizi collocabile nel settore terziario (turistico-ricreativo), è corretto calcolare i canoni concessori con riferimento ai valori O.M.I. per la tipologia di immobili a destinazione appunto terziaria.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



























Powered by Next.it